Mercoledì 02 Luglio 2014

Famiglia e lavoro, fondo rifinanziato

Il Comune: «Il Sarpi a Casa Suardi»

Casa Suardi in Piazza Vecchia

Si chiama «Salti mortali», ed è il progetto che coinvolge diversi assessorati di Palafrizzoni per fare fronte alle esigenze delle famiglie in sofferenza abitativa: 380 mila euro sono arrivati dalla Regione e consentiranno di ripartire con un percorso interrotto nel 2013, causa mancanza di fondi. Il Comune ci mette 202 mila euro per l’emergenza casa: 115 mila vanno nel Fondo Famiglia Lavoro, 70 mila alle agevolazioni per quei proprietari di case che le metteranno sul mercato in affitto a canone concordato.

La decisione è stata presa in Giunta comunale, dove si è anche concordato che Casa Suardi ospiterà 5 classi del liceo classico «Paolo Sarpi»: la conferma è stata data dal sindaco Giorgio Gori e dall’assessore Francesco Valesini. La Provincia si occuperà dei lavori di adeguamento del secondo piano dello storico edificio. di piazza Vecchia.

«Una scelta comunque provvisoria, il contratto sarà di 2 anni» spiega Gori. «Abbiamo accolto la proposta del liceo perché non interferisce con il nostro obiettivo ultimo: destinare Casa Suardi all’ampliamento della Biblioteca Mai». Il primo piano sarà invece a disposizione degli eventi che saranno realizzati in occasione dell’Expo.

È già partita invece l’annunciata lettera a Centostazioni sui lavori dell’immobile di piazzale Marconi. Quattro i punti chiave: la richiesta di concludere i lavori dell’atrio e del sottopasso entro la riprese delle attività scolastiche di settembre; posare l’ascensore mancante entro il 30 agosto, e attivarlo da lì a due mesi; ultimare tutto il cantiere della stazione entro il 15 dicembre; dare un’adeguata sistemazione nel frattempo all’area del cantiere.

© riproduzione riservata