Sabato 09 Agosto 2014

Fondi al sociale, allarme dei sindaci

Stanziati 70 milioni, ne servono 80

Le risorse del Fondo sociale regionale 2014 destinate al sostegno delle attività socio-assistenziali dei Comuni lombardi sono pari a 70milioni di euro, la stessa cifra stanziata negli ultimi tre anni da Regione Lombardia (in provincia di Bergamo ne arriveranno 7milioni e 441mila).

Una cifra che di fatto mantiene invariato, dopo i tagli drastici del 2011, l’andamento dell’ «era da spending review».

Ma c’è chi sottolinea un altro dato: rispetto all’ammontare totale della cifra, Regione ha stanziato 60milioni di euro, mentre 10milioni sono soldi statali, che arrivano cioè dal Fondo nazionale intese famiglia.

Da qui la polemica sollevata dagli amministratori che si aspettavano un diverso approccio da Regione Lombardia. In tempi di tagli alle risorse e bisogni emergenti legati al settore del sociale, gli enti locali speravano - e chiedono - di poter raggiungere uno stanziamento di 80 milioni di euro, con 70milioni derivanti da risorse regionali e 10 dallo Stato.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 9 agosto

© riproduzione riservata