Mercoledì 17 Novembre 2010

Giovedì piogge leggere
Le criticità della Bergamasca

Per la giornata di giovedì 18 novembre, fin dal mattino si prevedono deboli piogge su tutta la Regione con possibili intensificazioni nel pomeriggio. Lo comunica il Centro funzionale di Protezione civile della Lombardia, la cui attività è coordinata dall'assessore Romano La Russa.

CRITICITÀ SUL TERRITORIO:

Provincia di Bergamo:
Comune di Castione della Presolana, frazione Monte Pora: rimangono isolate 70 persone, di cui 20 nel comune di Angolo Terme (BS) in loc. Vareno, causa frana (circa 2500 m3) che ha interrotto la strada comunale. Effettuati sopralluoghi di verifica: iniziati lavori di rimozione del materiale di frana. Garantito il passaggio dei mezzi di soccorso attraverso una strada di emergenza. Per gli abitanti dei nuclei isolati è previsto un eventuale accompagnamento pedonale, da parte di un presidio di Volontari, in sicurezza su sentieri alternativi. Nella giornata di giovedì proseguiranno i lavori per permettere la riapertura della strada. -

Comune di Capizzone: è stato effettuato un sopralluogo da parte di tecnici: si stanno valutando gli interventi di ripristino per le frane in località Caer-Gallo e Caroli. E' garantito il transito veicolare.

Provincia di Brescia: - Per i Comuni di Polaveno (fraz. Gombio, Via Pascoli) e Collio, (località Valtebello e San Colombano) permangono le criticità in atto. Provincia di Pavia: - Permane la chiusura del Ponte della Becca sul fiume Po, in Comune di Linarolo, in attesa delle risultanze delle verifiche strutturali. Provincia di Lodi: - Permane la chiusura del ponte provvisorio sul Po di San Rocco al Porto in via precauzionale.

a.ceresoli

© riproduzione riservata