Venerdì 11 Luglio 2014

Gli operai si appostano nel cantiere

Beccato il ladro di gasolio: arrestato

Ha cercato di rubare gasolio da un caterpillar posteggiato nel cantiere edile della ferrovia ad alta velocità ad Antegnate, ma è stato scoperto dal capocantiere e da tre altri responsabili che, stanchi dei continui furti di carburante, giovedì sera si sono appostati ai quattro angoli del cantiere per presidiarlo tenendosi in contatto via cellulare.

In manette, bloccato dopo un breve inseguimento a piedi e poi arrestato dai carabinieri di Romano di Lombardia, è finito un romeno di 42 anni, in Italia da 22 anni e domiciliato a Soresina (Cremona): incastrato anche da un impronta di scarpa, è stato processato in direttissima per furto aggravato di gasolio.

Portato in caserma, l’uomo è stato raggiunto lì tra l’altro da una ventina di familiari, che volevano avere sue notizie dai militari. In direttissima davanti al giudice Antonella Bertoja si è avvalso della facoltà di non rispondere, limitandosi a dire: «Mi dispiace». Per lui arresto convalidato con obbligo di firma tre volte a settimana, e in abbreviato condanna a un anno di reclusione e 400 euro di multa.

Tutti i dettagli della cattura su L’Eco di Bergamo del 12 luglio

© riproduzione riservata