Venerdì 24 Gennaio 2014

«Grazie alla Lega e a Tentorio

la mini Imu a Bergamo non si paga»

Bandiere della Lega Nord

«Grazie a Tentorio e alla Lega Nord, la mini Imu a Bergamo non si paga». Recitano così i manifesti a firma del Carroccio che nei prossimi giorni verranno affissi in città. «Mentre il centrosinistra è impegnato nei soliti slogan da campagna elettorale, la Giunta Tentorio - dichiara Alberto Ribolla, capogruppo della Lega Nord a Palazzo Frizzoni - alle chiacchiere preferisce i fatti».

« Nonostante i continui tagli ai trasferimenti dallo Stato, Bergamo è uno dei pochi capoluoghi di provincia che non farà pagare ai suoi cittadini la mini Imu, in quanto per la prima casa abbiamo mantenuto sia nel 2012 che nel 2013 l’aliquota base del 4 per mille».

«Il 60 per cento dei capoluoghi, compresi Roma, Milano e Brescia, governati dal centrosinistra, hanno chiesto invece il versamento dell’imposta» conclude Ribolla, il quale annuncia che sabato 25 gennaio, dalle 14.30 alle 18, la sezione della Lega di Bergamo allestirà un gazebo in via XX Settembre.

© riproduzione riservata