Il guidatore non beve, gli amici sì Incontro per Safe Driver al Polaresco

Il guidatore non beve, gli amici sì
Incontro per Safe Driver al Polaresco

Sabato 4 ottobre, dalle 9 alle 18 presso lo Spazio Polaresco di Bergamo è previsto un incontro formativo per i volontari dell’iniziativa «Safe Driver».

La giornata, condotta dalla dott.ssa Mirella Pontiggia della Polizia Stradale, dal dr. Andrea Noventa del Dipartimento delle Dipendenze Asl Bergamo, con la collaborazione dell’educatrice Monica Leoni per la Cooperativa Itaca, si inserisce all’interno del più articolato progetto Notti in Sicurezza, a cui hanno aderito con entusiasmo molti attori fra pubblici e privati: Asl Bergamo, Polizia Stradale Bergamo - Ministero degli Interni, Croce Rossa Italiana, Cooperativa Itaca, Associazione Atena Bergamo, Rotary Club Centenario Dalmine, Rotaract Club Città Alta Bergamo, Discoteca Bolgia, The Tucans Pub, Sant’Orsola Pub, Spazio Giovani Edoné, Café de la Paix - Bar del Polaresco, Bar Borsa e Doma.

Il Safe driver o meglio guidatore designato, è la figura nata e diffusa nei paesi anglosassoni e del Nord Europa che identifica colui che, in occasioni sociali di diverso genere, decide di astenersi dall’alcol per condurre a casa in sicurezza i suoi amici.

Questa idea rappresenta un’alternativa sicura alla guida in stato di ebbrezza. L’azione progettuale del Safe Driver si prefigge di introdurne l’uso anche in Italia per prevenire gli incidenti stradali alcolcorrelati. Sono previste per questo anche azioni mirate di sensibilizzazione nei locali del divertimento notturno della nostra provincia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA