Martedì 17 Dicembre 2013

«Il parking lo chiese il Pirellone

Tariffe alte? Ci pensi la Regione»

Il parcheggio del nuovo ospedale di Bergamo

«Sia ben chiara una cosa, quel parcheggio ce l’ha chiesto la Regione». E secondo Valerio Bettoni, presidente della Provincia dal 1999 al 2009 (quindi anche in quel 2000, anno dell’Accordo di programma) è lì che va trovata la soluzione al parcheggio del nuovo ospedale. «Lo prendano e ci mettano del loro per abbassare le tariffe».

«Premesso che di anni ne sono passati, e quindi non mi ricordo tutti i particolari, so solo che la cosa non ci aveva fatto fare i salti di gioia» prosegue. «Anche perché di soldi non ce n’erano già allora, e per giunta i tempi erano davvero stretti: c’era il timore di non farcela. Anche se poi alla fine siamo arrivati prima noi del nuovo ospedale».

Stabilito questo «fu davvero un casino quella storia, ma mica l’abbiamo chiesto noi di fare quel parcheggio: non c’interessava proprio. Però ognuno doveva fare la propria parte, il Comune, per esempio, le opere di urbanizzazione». Solo che di soldi non ce n’erano, «e dove andavamo a trovarli se non con un project financing?».

Da qui la scelta di uno strumento come Abm2: «Che però fu determinata anche da altri fattori: in quegli anni la Provincia aveva per le mani 380-400 milioni di cantieri, – mica patatine – ma non il personale necessario: eravamo sotto organico».

© riproduzione riservata