Lunedì 16 Giugno 2014

Il sindaco: atto dovuto alla famiglia
«Grazie a chi ha lavorato per questo risultato»

Diego Locatelli, sindaco a Brembate Sopra
(Foto by FotoBerg)

«Se è vero siamo felici, era un atto dovuto alla famiglia e a tutta la comunità». Sono queste le prime parole del sindaco Diego Locatelli di Brembate Sopra alla notizia del fermo di un presunto responsabile per l’omicidio di Yara Gambirasio: «Da quando è scomparsa da casa, a Brembate, e da quando è stata trovata uccisa a Chignolo, attendevamo questo momento. Ringrazio tutti quelli che hanno messo tante risorse in campo per arrivare a questo risultato».

© riproduzione riservata