Mercoledì 12 Marzo 2014

Immigrati che lavorano in mensa

«Rischio infezioni». È polemica

Una a mensa

Scoppia la polemica in Regione Lombardia per l’emendamento anti-immigrati presentato da un consigliere della Lista Maroni al Consiglio regionale, il gruppo di cui fa parte anche il governatore Roberto Maroni.

Maria Teresa Baldini, consigliere regionale eletto nella lista civica della maggioranza, ha presentato in commissione Sanità al Pirellone un emendamento al documento «Programma di lavoro della Commissione europea anno 2014».

L’emendamento, di cui ha dato un’anticipazione l’edizione milanese de «La Repubblica», chiede regole più rigide per la sicurezza alimentare e a queste Baldini proponeva di aggiungere la frase: «con particolare attenzione alle problematiche infettive dovute anche all’impiego di personale immigrato nei processi di produzione, distribuzione e somministrazione di alimenti negli ambienti scolastici, sanitari e socio-sanitari».

Frase che però stamattina in commissione è stata di fatto eliminata con la riformulazione del testo.

© riproduzione riservata