Lunedì 17 Marzo 2014

Via Baioni, scontro tra auto e moto

Muore un 47enne padre di due figli

Un’ambulanza in azione

Sabato mattina è rimasto coinvolto in un incidente in via Baioni, all’altezza del civico 19/A. Marco Persico, 47 anni residente in città, stava viaggiando in moto quando, per cause ancora in corso di accertamento, si è scontrato con un’auto.

L’incidente si è verificato poco dopo le 9 e sul posto sono subito intervenute un’ambulanza della Croce Rossa di Bergamo e una pattuglia di agenti della polizia locale. Il conducente dell’auto è rimasto illeso mentre Persico, caduto a terra, è stato trasportato all’ospedale Papa Giovanni XXIII in codice giallo. Dunque le sue condizioni, in un primissimo momento, non erano sembrate preoccupanti.

Invece una volta portato in ospedale e sottoposto agli accertamenti del caso, le sue condizioni sono velocemente peggiorate. Nella notte tra sabato e domenica il cuore del quarantasettenne ha smesso di battere. La salma è stata composta nella camera mortuaria dell’ospedale e il magistrato ha già rilasciato il nullaosta alla sepoltura.

Spetterà ora agli agenti della polizia locale, intervenuti per i rilievi, accertare la dinamica dello scontro e le eventuali responsabilità. Marco Persico lascia nel dolore il padre Alessandro, la mamma Matilde, i figli Alessandro e Martina e la sorella Laura. I funerali saranno celebrati martedì 18 marzo alle 17 nella chiesa parrocchiale di Trescore Balneario partendo dalla camera mortuaria dell’ospedale Papa Giovanni.

Anche se Marco viveva a Bergamo sarà tumulato nel cimitero di Trescore nella cappella di famiglia.

© riproduzione riservata