Sabato 28 Dicembre 2013

La musica di Vasco Rossi

per l’ultimo saluto a Jessica

I funerali di Jessica Sifert a Caravaggio

Sono state le canzoni di Vasco Rossi a fare da commovente colonna sonora ai funerali - sabato 28 dicembre - di Jessica Sifert, la 27enne morta la notte di Natale in un incidente stradale a Masano di Caravaggio.

Le canzoni sono risuonate - quando è arrivato il feretro - da un impianto stereo montato nella piazza della chiesa parrocchiale di Caravaggio. Ad accoglierlo i due fratelli gemelli di Jessica e la mamma Piera Pirovano, vedova di Roger Marc Sifert, il marito d’origine americana morto nel 2005 in un incidente in moto.

I funerali della 27enne sono stati celebrati dal parroco, monsignor Angelo Lanzeni, e dall’ex parroco, monsignor Giovanni Amigoni. Tantissimi gli amici di Jessica che hanno voluto dare l’ultimo abbraccio alla ragazza, nipote di Ettpre Pirovano. C’era anche il presidente della Provincia ai funerali e con lui il prefetto Francesca Ferrandino, l’onorevole Nunziante Consiglio e diverse altre autorità.

Nella sua omelia monsignor Lanzeni ha sottolineato: «Che colpa aveva Jessica per meritare di morire? È una terribile tentazione porsi queste domande che ci fanno solo perdere nella paura. Oggi dobbiamo solo ricordarla come era e come Dio la conosce: con il suo sorriso e una parola pronta per tutti»

© riproduzione riservata