Lancia scooter addosso al vigile Finisce denunciato per violenza

Lancia scooter addosso al vigile
Finisce denunciato per violenza

Non si è fermato all’alt della polizia locale in via Quarenghi, è stato inseguito e fermato e ha gettato il motorino addosso a un vigile. Tutto sotto gli occhi di numerosi passanti che hanno assistito sgomenti alla scena.

Un marocchino di 25 anni è stato denunciato martedì pomeriggio 14 ottobre per resistenza e violenza a pubblico ufficiale. Gli accertamenti sono ancora in corso sul motorino: è probabile che sia rubato e in questo caso scatterà anche la denuncia per ricettazione.

Tutto è avvenuto verso le 15,30 tra via Quarenghi e via Zambonate. Alla guida dello scooter Yamaha 125 c’era il marocchino, che trasportava una ragazza. Una pattuglia di motociclisti della polizia locale ha visto i due in atteggiamenti sospetti e ha imposto l’alt al giovane, che è fuggito in direzione di via Zambonate. Subito è scattato l’inseguimento.

La scena è stata molto movimentata.Ormai braccato, il marocchino è sceso dallo scooter e l’ha scagliato addosso a un agente, che fortunatamente è riuscito a evitarlo. Il marocchino è stato bloccato e portato al comando di via Coghetti.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo del 15 ottobre


© RIPRODUZIONE RISERVATA