Lunedì 15 Marzo 2010

Licei: il potenziamento dell'offerta
a carico dei genitori fino al 2011

Saranno on line prestissimo sul sito www.nuovilicei.indire.it i nuovi obiettivi specifici di apprendimento per i licei. Lo ha dichiarato Max Bruschi, presidente della cabina di regia per la riforma liceale, lunedì a Bergamo per parteciapre al corso di formazione per dirigenti scolastici messo a punto dall'Ufficio Scolastico Provinciale in collaborazione con le scuole e il territorio.

Gli obiettivi specifici sono in pratica il «programma minimo« che viene richiesto agli insegnanti di svolgere a livello nazionale, lasciando poi all'autonomia delle scuole la possibilità di completare e approfondire.

Nell'incontro alla Casa del Giovane, Bruschi ha chiarito alcuni dei punti tecnici rimasti in sospeso: la flessibilità del 20% del quadro orario potrà essere realizzata già a partire dall'organico di diritto assegnato per il prossimo anno. I presidi avranno a disposizione per una quindicina di giorni prima delle iscrizioni una maschera on line con la quale simulare piani orari flessibili.

Se il calcolo delle risorse e dei tempi sarà corretto, sarà accettato dal Ministero e verranno fornite le risorse umane necessarie. L'organico funzionale è però rimandato al 2011, bilancio permettendo. Nel frattempo il potenziamento dell'offerta formativa sarà pagato dai genitori.

a.ceresoli

© riproduzione riservata