Martedì 05 Agosto 2014

Martinengo-Bergamo: 12 minuti
«22 per fare solo via Bonomelli»

I lavori in via Bonomelli

La domanda nasce spontanea: «ma una strada come via Bonomelli non la si può asfaltare di notte?» Il quesito arriva da un nostro lettore che, nella mattinata di martedì 5 agosto, si è imbattuto nella chilometrica coda provocata dai lavori in atto sulla strada.

«Non siamo più negli anni Settanta quando Bergamo in agosto si svuotava - scrive -. Ora la gente non ha più i soldi per andare in vacanza» scrive amareggiato. E racconta la sua esperienza di automobilista: «Arrivavo da Martinengo: ho impiegato 12 minuti dal paese della Bassa all’ingresso della città. Ventidue minuti dal raccordo autostradale a viale papa Giovanni» scrive e si infuria: «Perchè non asfaltare la notte, come fanno in autostrada? perchè non agevolare, una volta tanto, i cittadini».

Che perdono tempo: «E che si arrabbiano, per non parlare della benzina consumata inutilmente». Con un lato positivo: «Almeno non fa caldo - conclude il lettore ironico -. E non si patisce il solleone. Quello è andato in vacanza...».

© riproduzione riservata