Venerdì 27 Dicembre 2013

Masterchef, Rachida c’è

Entra tra le venti finaliste

Rachida, cuoca marocchina residente a Bergamo durante la trasmissione Masterchef

Alle selezioni si sono presentati in 15mila, ma solo 40 sono riusciti a passare le prime selezioni ed arrivare alla prova dell’hangar da dove sono usciti solo in 20 con il grembiule di Masterchef ancora addosso.

Cracco, Bastianich e Barbieri hanno scelto, a loro insindacabile giudizio, i concorrenti che da giovedì prossimo si sfideranno per diventare il terzo Masterchef italiano. I 20 fortunati sono: Laura, Salvatore, Daniele, Ludovica, Marco, Alberto, Giovanna, Almo, Eleonora, Michele C, Michele G, Emma, Rachida, Federico, Giorgio, Haeri, Jessica, Margherita, Beatrice ed Enrica.

Rachida è una marocchina 48enne che abita nella Bergamasca, precisamente a Sorisole, e di professione fa la sarta, anche se il suo sogno è naturalmente quello di diventare uno chef famoso.

Il momento clou nella puntata di giovedì 26 dicembre alle 22.54 quando i giudici assaggiano il piatto di Giorgio, Rachida, Federico e Arianna. Giorgio strappa un consenso di Carlo Cracco, Rachida di Bruno Barbieri. Federico ha cotto la carne in modo corretto, Arianna invece propone un piatto esteticamente brutto e ammette di non saper fare la polenta. Questi ultimi due fattori combinati la costringono ad abbandonare la gara. Federico e Giorgio, invece, ce la fanno e possono mantenere il loro grembiule! Rachida è sotto l’attento giudizio di Joe Bastianich: qualcosa del suo atteggiamento supplichevole non lo convince, ma nonostante questo è la sua cucina a essere valutata e Rachida (che ha cucinato un secondo: tajine di agnello agrodolce) entra nella MasterClass.

© riproduzione riservata