Martedì 05 Agosto 2014

Muore nel primo giorno di ferie

Un malore lo stronca nel prato

Un’ambulanza del 118

Era al suo primo giorno di ferie, ma non ha avuto la possibilità di godersi il meritato riposo: un improvviso malore non gli ha dato scampo. Giuseppe Trivella, 58 anni di Gromo San Marino, frazione di Gandellino è morto lunedì 4 agosto mentre era nel prato della sua abitazione.

Stando a quanto è stato possibile sapere, l’uomo - operaio tessile alla Novacips del gruppo radici a Villa d’Ogna - stava sbrigando alcuni lavoretti nel prato di casa sua, in via Legnaio. Era salito su un piccolo trattore che utilizzava di solito per svolgere questi mestieri quando si è sentito male.

L’operaio è riuscito a compiere qualche passo e poi si è accasciato nei pressi della macchina agricola. I familiari si sono resi conto che della gravità del malore e hanno subito allertato i soccorsi: è stato chiesto l’intervento del 118 che ha inviato sul posto l’auto medica e un’ambulanza della Croce Blu di Gromo. Purtroppo il malore, molto probabilmente un infarto, non ha dato scampo all’operaio.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo del 5 agosto

© riproduzione riservata