Neve, la mappa delle pulizia in città Dalla Comunità Ruah 50 spalatori

Neve, la mappa delle pulizia in città
Dalla Comunità Ruah 50 spalatori

In questo momento in città la neve ha lasciato il posto alla pioggia: il Comune di Bergamo e Aprica sono comunque al lavoro per ridurre al minimo i disagi, soprattutto considerando la grande quantità di neve caduta in città nella notte.

I mezzi di Aprica sono operativi di fatto dalla notte di mercoledì, durante la quale hanno effettuato operazioni di spargimento del sale su tutte le direttrici e circuiti primari. Solo la pioggia della mattina di giovedì ha richiesto la sospensione delle operazioni, visto che il rischio era quello di un vero e proprio lavaggio del sale dalle strade. L’inversione termica e la nevicata conseguente ha riportato fuori tutti i mezzi a disposizione e fino alle 22 di giovedì le strade risultavano ancora perfettamente percorribili.

ECCO LA MAPPA DELLE PULIZIE IN CITTÀ IN TEMPO REALE

In azione gli spalatori della Comunità Ruah

In azione gli spalatori della Comunità Ruah
(Foto by Beppe Bedolis)

I principali disagi sono avvenuti in seguito alla nevicata registrata giovedì intorno alle ore 23: in un’ora si sono registrati più di 10 centimetri di neve, richiedendo un nuovo massiccio impegno, soprattutto sulle direttrici di traffico primarie, in entrata e in uscita dalla città. Nella notte i mezzi del Comune di Bergamo sono intervenuti anche in aree non di propria competenza, tra le quali spicca il casello dell’autostrada di Bergamo.

Marciapiedi puliti in centro

Marciapiedi puliti in centro
(Foto by Beppe Bedolis)

Al momento non si registrano particolari criticità per quel che riguarda il traffico cittadino, ad eccezione di alcuni rallentamenti.

Nelle scorse ore Aprica ha iniziato a lavorare sulle direttrici secondarie e sui marciapiedi, soprattutto in concomitanza con gli edifici pubblici e le scuole. Qualora ricominciasse a nevicare, questa fase potrebbe essere sospesa in favore di un ritorno dei mezzi sui circuiti di traffico primari.

Al lavoro in centro

Al lavoro in centro
(Foto by Beppe Bedolis)

Considerate anche le previsioni meteorologiche, l’intenzione è quella di potenziare il servizio: sono stati messi a disposizione dalla Comunità Ruah 50 spalatori che entreranno in azione nella mattinata soprattutto per liberare i marciapiedi dei principali incroci del centro città.

Spalatori in azione in centro

Spalatori in azione in centro
(Foto by Beppe Bedolis)

«La situazione è sotto controllo anche se sempre in evoluzione e costantemente monitorata. – spiega l’assessore Leyla Ciagà, che dalle prime ore del mattino è al lavoro nella centrale operativa di Aprica – L’impegno profuso è davvero notevole, considerando che le risorse a disposizione e che, oltre alla pulitura delle strade, i mezzi di Aprica proseguono nella raccolta dei rifiuti».

Il pino caduto nel cortile del tribunale

Il pino caduto nel cortile del tribunale

Attenzione ai marciapiedi, alle tettorie e agli alberi: molti quelli caduti sotto il peso della neve. Uno di questi è un pino, crollato nel cortile interno del Tribunale di Bergamo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA