Neve, la decisione è dei sindaci: ecco i comuni con le scuole chiuse

Neve, la decisione è dei sindaci:
ecco i comuni con le scuole chiuse

Le strade in alcune zone della nostra provincia sono praticabili solo con difficoltà. Lezioni sospese, segnala a redazioneweb@eco.bg.it le scuole chiuse. Ecco l’elenco aggiornato.

Il prefetto di Bergamo non ha emesso alcun provvedimento di sospensione dell’attività didattica, lasciando però ai sindaci la facoltà di decidere i autonomia.

Fra i primi a firmare un’ordinanza è stato il sindaco di Sarnico, Giorgio Bertazzoli. Una verifica del territorio ha evidenziato la presenza di uno strato di una decina di centimetri di neve, che diventavano 15 centimetri a metà pomeriggio nelle aree di collina. con gravi difficoltà di transito. Lezioni sospese nello stesso distretto scolastico anche in altri 6 paesi della zona.

Ecco l’elenco dei paesi nelle cui scuole in cui non si farà lezione:
- Sarnico (asilo, elementari e medie, Istituto Serafino Riva)
- Villongo
- Credaro
- Foresto Sparso
- Adrara San Rocco
- Adrara San Martino
- Viadanica
- Gandosso (scuola primaria e la scuola materna)
- Caravaggio
- Romano di Lombardia
- Covo (scuola media, primaria e infanzia)

Alcuni sindaci hanno esplicitamente confermato che le scuole NON saranno chiuse:
- Bergamo
- Piario
- Treviglio
- Paladina
- Treviolo
- Brignano Gera d’Adda
- Trescore
- Lurano
- Zanica

In assenza di una esplicita comunicazione di sospensione dell’attività, tutte le scuole vanno considerate regolarmente aperte nella giornata di venerdì.

AGGIORNAMENTO DI VENERDI’ 6 FEBBRAIO
- Bolgare, scuole chiuse






© RIPRODUZIONE RISERVATA