Venerdì 23 Maggio 2014

Notte bianca dello sport il 14 giugno

Ci sarà anche il rugby subacqueo

Partenza della Strawoman nella Notte bianca dello sport a Bergamo nel 201

È stata presentata stamattina, venerdì 23 maggio, la 6ª edizione della Notte bianca dello sport , in programma sabato 14 giugno dalle ore 18 all’1. La novità sarà la piscina con tanto di trampolino per i tuffi in piazza Vittorio Veneto. Più di 30 le discipline presenti.

Il cuore della manifestazione sarà il cuore di Bergamo, il Sentierone con piazza Vittorio Veneto e le vie limitrofe, e sarà dato maggiore spazio alle discipline sportive alternative. Più alternativo del rugby subacqueo non pensiamo possa essersi nulla, ma la dimostrazione di questa disciplina avrà come location le piscine Italcementi per una questione di profondità dell’acqua.

Dunque, accanto a gli sport più popolari e conosciuti come calcio, basket e pallavolo, sarà dato spazio a discipline più alternative come scherma, boxe, nuoto, sub, tiro con l’arco, bocce,ginnastica ritmica, fitness, zumba, aerobica e difesa personale. Ci sarà anche la danza del ventre.

Sarà inoltre riproposta la Strawoman, la corsa non competitiva riservata al gentil sesso che si snoderà dal Sentierone a Città Alta, 5 km che l’anno scorso videro la partecipazione di circa 4 mila donne (furono circa 100 mila, invece, le presenze totali alla Notte bianca dello). Sarà l’associazione «Paolo Belli», che sta finendo la costruzione della Nuova Casa del sole, a gestire l’area ristoro. Ci sarà anche una sottoscrizione a premi per raccogliere fondi proprio per la Casa del sole. La gestione dell’animazione sarà invece a cura dell’associazione di Capoeira Bergamo.

E ancora, ci saranno dimostrazioni di sport per disabili con particolare riferimento allo sci, alla vela e l’handbike, ovvero alla bicicletta azionata con la forza delle mani. È atteso un testimonial d’eccezione. Al Campo Utili di via Baioni l’Asd Bergamo Boxe presenterà il 6° Trofeo internazionale Bergamo Città dei Mille, mentre in piazzetta Santo Spirito il Gruppo missionario di Filago venderà biciclette di seconda mano a sostegno di una suora Poverella in Costa d’Avorio.

Infine, da segnalare che un partner della Notte bianca dello sport sarà il liceo scientifico Leonardo da Vinci che dal prossimo anno scolastico avrà anche l’indirizzo sportivo.

© riproduzione riservata