Lunedì 22 Settembre 2014

Nuova Provincia, domenica il voto

Vademecum per i 2.851 elettori

La sede della Provincia in via Tasso

Chiamata al voto domenica 28 settembre per la nuova Provincia. Sono 2.851 gli iscritti tra consiglieri comunali e sindaci bergamaschi in carica che voteranno per l’elezione del nuovo presidente e del consiglio di Via Tasso nella versione rinnovata dalla Legge Delrio.

Per dipanare gli ultimi dubbi su dove, come e quando votare, Via Tasso sottolinea alcuni importanti dettagli:

1.Possono votare soltanto i consiglieri e i sindaci dei comuni bergamaschi in carica, che sono in tutto 2.851.

2.Gli elettori dovranno recarsi alla Cittadella dello Sport in via Monte Gleno n. 2/L per il voto, dove il seggio sarà aperto dalle ore 8 di mattina alle ore 20 di sera. Nella Cittadella dello Sport i votanti troveranno un ampio parcheggio gratuito facilmente raggiungibile da tutte le arterie stradali.

3.Non c’è bisogno di presentare al seggio tessere elettorali o altri documenti speciale: basterà un documento di riconoscimento valido.

4.Si ricorda che i consiglieri provinciali uscenti, in quanto tali, non hanno diritto di voto. Hanno avuto soltanto diritto a presentare la propria candidatura.

La Provincia di Bergamo, come previsto dalla legge, ha costituito l’ufficio elettorale e si è fatta carico dell’intero procedimento che si espleterà nell’elezione del presidente e dei 16 consiglieri provinciali destinati a ricoprire l’incarico istituzionale.

Gli elettori sono stati suddivisi per il voto in fasce secondo la popolazione residente del Comune di appartenenza:

Gli elettori appartenenti ai comuni da 0 a 3.000 abitanti (Fascia A) dovranno recarsi al Seggio n.1

Quelli appartenenti ai comuni da 3.000 a 5.000 abitanti (Fascia B) e da 10.000 a 30.000 abitanti (Fascia D), dovranno recarsi alla Sottosezione n.2

Infine gli appartenenti a comuni da 5.000 a 10.000 abitanti (Fascia C) e oltre 100.000 abitanti (Fascia F) alla Sottosezione n.3

© riproduzione riservata