Venerdì 20 Giugno 2014

Palazzetto, code e traffico in tilt

L’estate dei cantieri si fa già sentire

Caos in via Battisti nella mattinata di venerdì 20 luglioFoto Bedolis

Traffico in tilt nella mattinata di venerdì 20 giugno nella zona del palazzetto dello sport. Le limitazioni al traffico in via Verdi, per i lavori di posa del teleriscaldamento di A2A stanno creando lunghe code lungo l’asse Muraine-Battisti-piazzale Oberdan.

La chiusura contestuale dell’asse via San Giovanni-Verdi in direzione centro e l’obbligo quindi di proseguire lungo le Muraine e da qui in via Frizzoni-Camozzi sta creando forti disagi e rallentamenti fino alla zona dello stadio.

E purtroppo sarà così per buona parte dell’estate, considerato che questa è la stagione più idonea per i cantieri. Sono già oltre 40 i chilometri di teleriscaldamento posati in questi anni e altrettanti sono da piazzare da qui fino al 2018. Quest’estate oltre a via Verdi, il teleriscaldamento sbarcherà anche nelle vie Pescaria e Vanoni (ex Sace), qualcosa in zona Longuelo, via Masone e via Torretta, oltre a via Longo.

Ma per le strade della città in programma c’è anche altro. Lunedì a Palazzo Uffici ci sarà l’apertura delle buste per le asfaltature, un appalto da oltre 600 mila euro che dovrebbe iniziare a settembre. Un altro pacchetto di lavori è invece già pronto a partire e parte dei lavori verranno eseguiti di notte per limitare il più possibile i disagi. Le asfaltature riguarderanno tratti più o meno lunghi di via Giulio Cesare, via San Lazzaro, via IV Novembre, via Bonomelli, via Quarenghi, via Broseta, via Riva Villasanta. A settembre, nuovo appalto per le vie Mazzini, Garibaldi, il quartiere Santa Lucia, via Grumello, Quinto Alpini, Gaudenzi Carducci, Maglio del Rame, Zanica e Gavazzeni.

© riproduzione riservata