Giovedì 20 Marzo 2014

Ecco il pullman... senza targa

Sab: errore, subito fatto rientrare

Il pullman senza.... targa

Pensavate di averle viste tutte? Dopo i funghi che crescono sul pullman ( qui ), dopo gli escrementi umani fra i sedili di un treno ( qui ), l’ultima novità che arriva con la segnalazione di un nostro lettore è un pullman che... circola senza targa. Una svista? Un incidente? Il mistero è stato svelato dalla Sab che ha dichiarato in serata: «L’autobus fotografato, sottoposto a tutti i processi manutentivi e di sicurezza previsti, è impiegato su altro servizio e quindi idoneo a tutti gli effetti al trasporto di passeggeri – spiegano in una nota dall’azienda di trasporti -. Effettivamente, per un errore umano, il mezzo è stato impiegato per una corsa aggiuntiva del servizio extraurbano. Non appena ci si è resi conto, si è provveduto a richiamarlo immediatamente in rimessa. L’episodio complessivamente si è risolto nell’arco di un’ora».

Ecco la lettera dell’attento cittadino

«Spett. Redazione dell’Eco di Bergamo,

leggo spesso il vostro quotidiano, e ho letto che in questi ultimi tempi la Sab autoservizi ha un po’ di problemi aziendali con i sindacati, autisti e dirigenza.

Ma dopo i funghi di quest’inverno ( qui la notizia ) non pensavo che si arrivasse a tanto: mettere in circolazione autobus senza targhe. E vi garantisco che stava facendo regolare servizio, alle fermate scaricava e caricava passeggeri regolarmente.

Pensare che il motto della SAB è “Sicurezza in Movimento”... anche con autobus non da demolizione...

La foto che vi allego è stata scattata stamattina 20/03/2014 in Borgo Palazzo intorno alle 7.30.

Pubblicatela per favore cosi ci rendiamo conto in che stato sono i servizi pubblici... che paghiamo........... Forse vengono intascati da qualcuno i soldi che si pagano?».

Remigio Buzzati

© riproduzione riservata