Sabato 07 Giugno 2014

Piscine Italcementi «mondiali»

la nuova vasca olimpionica esterna

Piscine Italcementi
(Foto by Yuri Colleoni)

Il Centro Sportivo Italcementi si prepara ad accogliere al meglio i Campionati mondiali Juniores di Tuffi con una nuova vasca olimpionica esterna, completamente ristrutturata e omologabile per le competizioni internazionali.

I lavori di rifacimento della vasca sono iniziati il 3 marzo e si sono conclusi pochi giorni fa. Ieri la struttura è stata riempita d’acqua per la prima volta e l’inaugurazione è stata l’occasione per ripercorrere i lavori che, complessivamente, sono durati 96 giorni. Il progetto di restyling è stato assegnato all’Ati, l’associazione temporanea di imprese, guidata dalla A&TEurope Spa con sede a Castiglione delle Stiviere, azienda specializzata nella realizzazione di questa tipologia di impianti sportivi.

La vecchia vasca presentava problemi di impermeabilizzazione, provocando perdite di acqua e quindi notevoli costi di gestione. Inoltre, vi era la necessità di rendere omologabile la struttura per le competizioni di nuoto e pallanuoto. I gestori – Bergamo Infrastrutture - sono intervenuti per rispondere a queste esigenze e quindi, per prima cosa, la vasca è stata messa a norma con i 50 metri di lunghezza, necessari per ottenere il riconoscimento. I lavori hanno riguardato poi il rifacimento del fondo della vasca con la realizzazione di una nuova platea di fondo in calcestruzzo armato per la realizzazione di due zone a profondità diverse, una di 1,20 per 12 metri di lunghezza e una di 2 per 34,28 metri, adatta per ospitare il campo da pallanuoto. Infine, si è rafforzato lo scheletro della struttura, con un nuovo bordo sfioratore prefabbricato in acciaio e con nuovi impianti di scarico. Il costo complessivo dei lavori è di 700 mila euro a spese del Comune di Bergamo.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo del 7 giugno 2014

© riproduzione riservata