Pontirolo: sprangate a un furgone Il conducente scappa. Giallo e indagini

Pontirolo: sprangate a un furgone
Il conducente scappa. Giallo e indagini

È giallo a Pontirolo Nuovo per un episodio avvenuto martedì scorso lungo l’ex statale 525, nel tratto tra l’ingresso della ditta Siac e il semaforo di via Fornasotto.

Alle 13 un furgone verde che arrivava da Boltiere sarebbe stato bloccato in strada da alcuni individui con il passamontagna e scesi dalle rispettive auto. «L’autista del furgone, per sfuggire ai suoi aggressori che stavano colpendo il mezzo, sembra con dei caschi o delle mazze, ha prima sgommato su un tratto di ghiaino di una proprietà privata a sinistra della strada - riferisce un testimone dell’accaduto - e poi ha strisciato contro un pezzo di barriera della pista ciclabile posta sulla destra e, circa trenta metri più avanti, ha sfondato la testa della barriera». A questo punto l’autista del furgone si sarebbe dileguato, salendo in auto con un’altra persona e abbandonando il furgone in mezzo alla strada. In questi attimi sono state bloccate anche le auto che circolavano sulla strada». Che cosa è accaduto? Sul caso stanno indagando i carabinieri.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola lunedì 2 novembre 2015

© RIPRODUZIONE RISERVATA