Mercoledì 05 Febbraio 2014

Rissa tra tre ucraini ubriachi

Due in posizione irregolare

Una pattuglia della polizia locale

Erano da poco trascorse le 22,30 di martedì 4 febbraio quando una pattuglia della polizia locale impegnata nel controllo del territorio ha intercettato tre stranieri che si stavano picchiando in evidente stato d’ebbrezza alcolica.

I due uomini e la donna, avvistata la pattuglia, hanno tentato di dileguarsi ma sono stati immediatamente fermati. Alla richiesta di fornire i documenti solo R. O., ucraino del 1982, era in grado di dimostrare la sua regolarità sul territorio. Gli altri, essendone privi, sono stati accompagnati in via Coghetti per l’identificazione.

Stamattina T. H. ucraino del 1985, e S. A. ucraino del 1986, entrambi senza fissa dimora, sono stati accompagnati in Questura per il fotosegnalamento. I tre verranno deferiti all’Autorità giudiziaria per i reati di rissa e ubriachezza in concorso. I due fotosegnalati saranno denunciati anche per violazione della normativa sull’immigrazione.

© riproduzione riservata