Martedì 10 Giugno 2014

Ruba 25 litri di gasolio a Dalmine

Prima la fuga, poi preso a Verdello

Una pompa di gasolio

Aveva 25 litri di gasolio, appena rubato a Dalmine e, ma scoperto dai carabinieri, un 40enne ha tentato la fuga. Prima in macchina e poi a piedi.

Una pattuglia dei carabinieri, nella serata del 9 giugno , ha arrestato un albanese residente a Verdello, operaio pregiudicato, che è stato intercettato da i militari mentre si trovava con un complice lungo via Vailetta, in auto.

Il 40enne era alla guida di una Ford Focus e, appena ha visto l’autopattuglia dei carabinieri si è dato alla fuga. Al via un inseguimento con i due malviventi che hanno abbandonato poco dopo la macchina per scappare a piedi, in via De Gasperi a Verdello.

Perquisita la macchina, i militari hanno trovato un coltello serramanico e otto taniche contenenti 25 litri di gasolio. I carabinieri sono riusciti a capire da dove il liquido era stato asportato, restituendolo quindi al legittimo proprietario.

L’albanese è stato processato per direttissima nella mattinata di martedì 10 giugno.

© riproduzione riservata