Sabato 31 Maggio 2014

Scompare dopo un litigio col marito

Scattano le ricerche. Era al market

Squadre della protezione civile

«Basta, me ne vado». Dopo un battibecco col marito una ventenne residente a Valbrembo è sparita. Qualcuno l’ha vista passare vicino al fiume, ed è scattato l’allarme generale. Sono intervenuti carabinieri, pompieri, ambulanze e protezione civile. Lei invece era al supermercato.

Tutto è iniziato alle 12 di sabato. La donna se n’è andata sbattendo la porta. Il marito, 25enne, dopo un po’, preoccupato, ha chiesto aiuto ai carabinieri. le prime testimonianze raccolte sono state di persone che hanno visto la donna camminare non lontano dalle rive del Brembo.

Si è temuto il peggio, e d è scattato l’allarme generale. Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco di Bergamo, Dalmine e Bergamo con quattro squadre. Poi una unità mobile di rianimazione e la protezione civile di Valbrembo, con sindaco e assessore al seguito.

Le operazioni di ricerca sono andate avanti fino a dopo le 15,30. La donna, di origine nordafricana, non aveva mai avuto cattive intenzioni: semplicemente arrabbiata, si era rifugiata al supermercato Famila di Briolo. La sua presenza è stata segnalata alle forze dell’ordine e l’allarme è rientrato.

© riproduzione riservata