Venerdì 24 Giugno 2011

Secondo Punto acqua in provincia
Osio Sopra dopo Comun Nuovo

L'appuntamento è fissato per domenica 26 giugno, alle 10.30, in Largo Donatori di sangue a Osio Sopra. Qui, infatti, verrà inaugurato il secondo Punto Acqua frutto della collaborazione tra Uniacque, la società pubblica che gestisce il servizio idrico integrato in provincia di Bergamo, Agenda 21 Isola-Dalmine-Zingonia, che ha lo scopo di studiare ed approfondire i problemi generali delle 21 pubbliche amministrazioni coinvolte sul territorio, e l'amministrazione comunale.

Il nuovo Punto Acqua, che si presenta come una vera e propria «casetta», entrerà in funzione a poco meno di un anno dall'apertura del primo, a Comun Nuovo, ormai ampiamente collaudato e divenuto, mese dopo mese, un punto di riferimento per tutta la popolazione. Anche ad Osio Sopra i cittadini potranno attingere, in maniera completamente gratuita, acqua naturale e gasata in contenitori di vetro della capienza massima di 2 litri.

Le modalità sono comunque ampiamente spiegate nel «regolamento d'uso» esposto accanto ai rubinetti della «casetta», che comunque non sarà accessibile nel corso della notte. «Per la nostra società - sottolinea il presidente di Uniacque, Alessandro Longaretti - si tratta di un'iniziativa che riveste un significativo valore anche educativo. Insieme al Comune, infatti, che si occuperà della parte gestionale, puntiamo a rivalutare la qualità dell'acqua dell'acquedotto, che non ha nulla da invidiare a quelle, assai più costose, acquistate in bottiglia ed è pure sottoposta ogni giorno a decine di controlli, e, al tempo stesso, a ridurre l'uso degli imballaggi in plastica; quindi a ridurre l'inquinamento».

L'investimento complessivo per il Punto Acqua si aggira intorno a 15mila euro, 5 dei quali messi a disposizione da Agenda 21. «Entro la fine dell'estate - rileva Alberico Casati, componente del Consiglio di amministrazione di Uniacque, che ha seguito passo dopo passo l'evoluzione del progetto - contiamo di attivare altri tre "Punti Acqua" in altrettante località della provincia. Il piano si sta allargando, ma dobbiamo procedere tenendo conto delle esigenze delle singole realtà. È importante, in ogni caso, vedere il grande interesse che tali "casette" stanno riscuotendo tra i sindaci».

L'inaugurazione di domenica 26 giugno è aperta a tutti e offrirà pure l'opportunità di scoprire i dettagli del progetto medesimo. Da segnalare, inoltre, che contestualmente, sempre seguendo la stessa ottica di tutela ambientale, il Comune di Osio Sopra aprirà un innovativo punto di distribuzione di detersivi alla spina.

La giornata, pertanto, si trasformerà in una vera e propria festa che, grazie agli artigiani e ai commercianti di Osio Sopra, sarà scandita da mercatini, prodotti tipici, musica e divertimento fino al tardo pomeriggio. Tutte le informazioni relative aò programma dettagliato sono comunque disponibili anche sul sito Internet www.uniacque.bg.it

m.sanfilippo

© riproduzione riservata