Sabato 21 Dicembre 2013

«Segno di speranza e fede»

L’addio a monsignor Bertocchi

I funerali di monsignor Bertocchi
(Foto by Bolognini)

C’era anche il vescovo Francesco Beschi ai funerali di monsignor Marino Bertocchi, parroco emerito di Sotto il Monte: «Don Marino è stato segno di speranza e fede nel Signore, testimoniandole nella gioia del sacerdote, capace di superare ogni prova, delusione e scoraggiamento».

Con queste parole, il vescovo di Bergamo ha ricordato la figura e l’opera di monsignor Marino Bertocchi, parroco emerito di Sotto il Monte, durante i funerali, celebrati sabato mattina 21 dicembre nella chiesa parrocchiale del paese natale del Beato Papa Giovanni, comunità che ha guidato per ventisette anni.

«Con riconoscenza - ha detto il vescovo - presentiamo a Dio l’anima di don Marino, ringraziandolo per il bene da lui compiuto e per quanto abbiamo da lui ricevuto come persona, doti umane, missione sacerdotale e testimonianza della speranza di Dio donata all’uomo».

Il vescovo ha ricordato i suoi incontri con monsignor Bertocchi, anche quando la salute stava peggiorando. «Era sempre arguto e allegro. I miei incontri con lui sono stati sempre luminosi, talvolta anche soltanto con i nostri sguardi che si incontravano».

È stato letto anche un messaggio dell’arcivescovo Loris Capovilla in cui conferma la sua vicinanza e preghiera verso il parroco defunto. Al termine, un caloroso applauso ha salutato la bara all’uscita dalla chiesa, accompagnata in corteo verso il cimitero per la sepoltura nella cappella dei sacerdoti.

© riproduzione riservata