Sgombero alla Molini Moretti - il video Tra gli abusivi anche due bambini

Sgombero alla Molini Moretti - il video
Tra gli abusivi anche due bambini

C’erano anche due bambini, con le loro famiglie, accampati abusivamente alla Molini Moretti di Campagnola. Per tutto il pomeriggio si è svolto lo sgombero.

Nell’area, oggetto di polemica anche nei giorni scorsi, sono intervenute due squadre della polizia locale di Bergamo e due pattuglie della polizia.

Lo sgombero a Campagnola

Lo sgombero a Campagnola
(Foto by Yuri Colleoni)

In tutto sono state portate in questura per l’identificazione undici persone, tra donne e uomini, compresi due bambini. Sono tutti di nazionalità romena, rilasciati dopo aver verificato i dati anagrafici.

La presenza di abusivi all’interno della Molini Moretti è stata sollevata anche in una interrogazione in Comune dal capogruppo della Lega Alberto Ribolla, che aveva chiesto di tenere alta l'attenzione sulla questione. Un documento firmato anche da Luisa Pecce (sempre della Lega Nord), su una questione segnalata anche da parecchi cittadini residenti di Campagnola. In particolare, Ribolla aveva segnalato che «gli zingari stendono i propri panni lungo il Morla e che posizionano delle sedie anche sul lato della circonvallazione».

Lo sgombero a Campagnola

Lo sgombero a Campagnola
(Foto by Yuri Colleoni)

«La considerazione è che i cittadini della Malpensata e di Campagnola sono molto preoccupati ed esasperati per la presenza di questo “accampamento abusivo” nell’area degli ex Molini Moretti; gli stessi cittadini hanno segnalato che la polizia locale è a conoscenza della problematica perché durante gli orari di attraversamento studenti la zona è presidiata dagli agenti dai vigili e contestualmente dai rom; la presenza di zingari, questuanti, lavavetri, parcheggiatori abusivi è in continuo aumento (ora anche in Viale Papa Giovanni!)» aveva segnalato il capogruppo del Carroccio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA