Venerdì 07 Febbraio 2014

Sicurezza, un presidio in stazione

Con 3 carabinieri dalle 8 alle 20

Un presidio dei carabinieri dalle 8 alle 20 con tre uomini nella zona della stazione ferroviaria e delle autolinee, un appello ai parlamentari perché si adoperino per portare a Bergamo più forze dell’ordine, un protocollo d’intesa con i commercianti e le istituzioni, prefettura in primis.

Sono queste le principali novità emerse dal vertice sulla sicurezza svoltasi in via Tasso alla presenza di prefetto, questore, sindaco, comandanti della Gdf e dei Carabinieri.

«Il fenomeno della recrudescenza dei furti nelle abitazioni e ne i negozi - ha detto il prefetto Francesca Ferrandino - è sotto gli occhi di tutti e vogliamo affrontarlo concertando gli sforzi. Nei giorni scorsi ho ricevuto una lettera da parte dei commercianti e quindi valuteremo assieme le loro proposte. Questo non deve essere inteso come un tavolo cristallizzato, ma aperto ai contributi».

Il sindaco Tentorio ha auspicato l’appoggio dei parlamentari bergamaschi per incrementare il numero degli agenti e dei carabinieri sul territorio e ciò non solo per affrontare questa emergenza, ma anche in prospettiva dell’Expo.

© riproduzione riservata