Sabato 08 Febbraio 2014

Stezzano, annuncio via web

«Costretti a chiudere le piscine»

Dopo uno scambio di pareri molto accesi tra la gestione e l’amministrazione comunale ora la notizia improvvisa della chiusura della piscina Wet Life di Stezzano. Una chiusura temporanea, dall’ 11 al 17 febbraio.

Ad annunciarlo è stata la C.O. & Partner – società che dal 6 settembre 2012 gestisce la piscina dopo il fallimento della Sogisport – attraverso un comunicato ufficiale rivolto agli utenti della piscina e pubblicato proprio ieri sul sito del centro natatorio.

«Avvisiamo i gentili utenti che siamo costretti a chiudere il centro a far data dall’ 11.02.2014 – è l’annuncio iniziale scritto a caratteri cubitali –. Ciò in quanto il Comune di Stezzano intende ottenere la consegna del centro il 17.02.2014 per consegnarlo all’aggiudicatario della gara che ha indetto e il tempo intercorrente ci è necessario per ritirare i nostri beni».

La gara indetta dal Comune a cui si riferisce il comunicato è il bando che il Comune di Stezzano ha indetto per eleggere la nuova società che gestirà la piscina per circa 6-7 mesi. Sarà una società traghettatrice, in quanto quella definitiva uscirà da un bando che sarà indetto a breve. La scadenza per la consegna delle buste è prevista per l’11 febbraio, dopo di che, il giorno 17, il Comune renderà noto il nome della società vincitrice.

© riproduzione riservata