Taleggio, riapre la strada
Dopo la frana, la valle si riunisce

Intorno alle 17 di venerdì 25 finalmente apre al traffico la strada provinciale che collega i due versanti della Valle Taleggio.La strada è chiusa dal 19 marzo scorso, quando una frana aveva travolto la sede viabile, tra Olda e Peghera, nella Valle della Corna Grande.

Taleggio, riapre la strada Dopo la frana, la valle si riunisce
Frana sulla provinciale della Val Taleggio tra Olda e Peghera

Verso le 17 di venerdì 25 luglio finalmente apre al traffico la strada provinciale che collega i due versanti della Valle Taleggio.


«La posa del ponte metallico (Bailey) è conclusa – spiega l’assessore provinciale alla Viabilità Giuliano Capetti –. In mattinata il collaudo, quindi nelle ore successive, dopo aver rimosso i massi che attualmente bloccano il passaggio, la riapertura al traffico».

La strada è chiusa dal 19 marzo scorso, quando una frana (nella stessa valle dove già si era staccata l’anno precedente) aveva travolto la sede viabile, tra Olda e Peghera, nella Valle della Corna Grande. Il pericolo è rappresentato in particolare dai 2.000 metri cubi di roccia ancora a rischio che potrebbero staccarsi da un momento all’altro.

Da quel giorno la valle è rimasta divisa in due con grossi disagi per attività economiche, pendolari, studenti e danni al turismo. Fino alla soluzione provvisoria individuata dalla Provincia, ovvero un ponte metallico carrale, in attesa di progettare e soprattutto trovare un finanziamento per realizzare un ponte definitivo. Quello provvisorio metallico, lungo 52 metri, ora è posato e consentirà il transito anche di mezzi pesanti, a senso unico alternato (la carreggiata è di circa 3,70 metri).

© RIPRODUZIONE RISERVATA