Giovedì 12 Dicembre 2013

Tenta di liberarsi della droga

ma i vigili lo fermano: denunciato

Via Isolotto e il palazzo Moiana
(Foto by Bergamo Foto)

Martedì mattina una pattuglia della polizia locale di Ponte San Pietro è riuscita a bloccare uno spacciatore tunisino che stava ingoiando degli ovuli di droga. Con sé aveva almeno cinque dosi, del valore di circa 300 euro più 200 euro circa in contanti, frutto probabilmente dello spaccio.

Tutto è avvenuto vicino al palazzo Moiana, verso le 11,30, di martedì. Il tunisino quando ha notato i vigili che si avvicinavano a lui è scappato all’interno del palazzo Moiana e nella fuga ha travolto anche un’anziana signora. Mentre scappava il giovane extracomunitario ha tentato di ingoiare gli ovuli ma non è riuscito poiché la pattuglia è riuscita a fermarlo.

Lo spacciatore è stato denunciato a piede libero. Causa le difficoltà nell’identificazione il tunisino ha trascorso la notte nella cella del comando dei vigili, comandati da Giuliano Vitali.

Leggi di più su L’Eco in edicola giovedì 12 dicembre

© riproduzione riservata