Martedì 10 Giugno 2014

Tentorio non lascia il Consiglio

«Ho dei giovani da fare crescere»

Franco Tentorio
(Foto by FotoBerg)

«Ho dormito come un ghiro, anche qualcosa più del solito. Sono sereno, ho la coscienza a posto». Poche ore dopo la sconfitta al ballottaggio, Franco Tentorio non perde la sua tradizionale serenità, e nel pomeriggio di martedì 10 giugno incontrerà il suo successore Giorgio Gori per il passaggio di consegne a Palafrizzoni.

Nell’intervista a L’Eco di Bergamo Tentorio ricorda come «l’andamento nazionale sia stato determinante, e l’effetto Renzi fortissimo. A Bergamo dalle europee alle comunali abbiamo recuperato sette punti, qualcosa in più con il ballottaggio, ma non è bastato».

Ma di fare un passo indietro non se ne parla proprio: «Resterò in aula tutti e 5 gli anni, perché ci sono 25 mila persone che mi hanno votato e poi aiuterò a far crescere la squadra di giovani, un po’ di esperienza ce l’ho. Entro in Consiglio come candidato sindaco, può darsi che più avanti aderisca alla Lista Tentorio, uno affidabile, che mi sta simpatico...».

Leggi l’intervista su L’Eco di Bergamo del 10 giugno

© riproduzione riservata