Treni in tilt e senza certezze? Ecco un sito per tornare a casa

Treni in tilt e senza certezze?
Ecco un sito per tornare a casa

Tra scioperi, ritardi e guasti al sistema tornare a casa per i poveri pendolari è sempre un’impresa quotidiana.

Ma per una volta è proprio dalla Regione Lombardia che arriva una soluzione, il sito internet Muoversi in Lombardia. Il sito offre orari e percorsi per muoversi in Lombardia con treni, autobus, metropolitane, tram e gli altri servizi di trasporto pubblico. Il servizio è realizzato in collaborazione con i gestori dei trasporti che forniscono orari aggiornati, si legge sul sito. Poi in questi giorni per avere la situazione davvero reale di Trenord il consiglio resta comunque quello di consultare il loro sito nella sezione dedicata alla circolazione in tempo reale.

Il sito offre la possibilità di un viaggio su misura, scegliendo tra i diversi mezzi di trasporto presenti in Regione: treno, autobus, metro, tram, battello (di questi tempi...) e altro. Nell’attesa che la situazione torni un attimo normale, almeno qualche risposta su come tornare a casa si può trovare.

Intanto il Pirellone sta cercando di correre ai ripari: «Il maltempo di questi giorni ha creato un problema sul nostro sistema ferroviario, in particolare è stata inondata ed è finita fuori uso un’importante centralina a Melzo» commenta il governatore Roberto Maroni. «Sono già partiti i lavori ma questo richiederà diversi giorni di intervento trattandosi di un guasto grave. È una cosa che riguarda Rfi ma ovviamente avrà ripercussioni su alcune linee del nostro traffico ferroviario nei prossimi giorni e proprio per questo ho convocato qui sabato mattina i sindaci dei comuni interessati e i presidenti delle province per definire un piano B nel caso le Ferrovie non riescano a risistemare l’agibilità piena nel giro di un paio di giorni».


© RIPRODUZIONE RISERVATA