Trenta centimetri di neve in alta valle La stagione sugli sci tenta il decollo

Trenta centimetri di neve in alta valle
La stagione sugli sci tenta il decollo

Le Orobie finalmente hanno vestito l’abito bianco. Attesa e invocata da tempo, sabato 27 dicembre è arrivata la neve e, oltre all’ottimismo per il decollo della stagione sciistica, ha portato anche qualche problema alla circolazione.

Dalla Val Brembana alla Val Seriana, numerosi gli impianti che hanno aperto, in alcuni casi grazie anche all’innevamento artificiale del giorno precedente che ha tenuto con le temperature decisamente polari.

Gli operatori turistici dell’Alta Valle Seriana, grazie alla neve - una trentina di centimetri oltre i 1300 metri - tirano un sospiro di sollievo. Un’altra stagione difficile potrebbe causare danni irreparabili all’economia locale. Le precipitazioni hanno permesso di anticipare l’apertura di alcuni impianti. Domenica 28 al Monte Pora si potrà sciare sulla pista del Pian del Termen; lunedì 29 è prevista l’apertura della seggiovia Valzelli. In Presolana domenica si può inforcare la sciovia del Donico e usare il tappeto al campo scuola. Agli Spiazzi domenica aprono il tappeto e la pista intermedia (Spiazzi-Vodala). Colere, dove si scia già dal 22 dicembre, è innevata da 1.800 a 2.200 metri di quota.

Neve al passo della Presolana

Neve al passo della Presolana
(Foto by Giuliano Fronzi)

Problemi si sono per contro avuti per il traffico. Si sono registrate difficoltà sulla strada che da Castione porta al Monte Pora, dove alcuni automobilisti hanno rinunciato a raggiungere la località. Sulla stessa strada la polizia locale dell’Unione dei Comuni della Presolana ieri ha trovato ancora automobilisti sprovvisti delle catene o gomme da neve.

Anche in Valle Brembana, la neve è scesa come manna dal cielo imbiancando i comprensori sciistici. «Sono scesi circa 25 centimetri di neve fresca - spiega Andrea Bosco di Bremboski - e quindi abbiamo la possibilità di aprire nuovi impianti e nuove piste. A Foppolo, per esempio, si conferma l’apertura della IV Baita, del Montebello del Valgussera nonché dei campi scuola. A Carona verranno aperti Alpe Soliva e Bimby, mentre a San Simone apriranno Arale Colla e Camoscio.

Neve anche a Foppolo

Neve anche a Foppolo
(Foto by Giorgio Andreato)


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 28/12/2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA