Domenica 22 Giugno 2014

Da Gandino parte l’Eco cafè
Redazione mobile sempre più green

Lo stand dell’Eco Cafè rinnovato
(Foto by Giuliano Fronzi)

È sempre più conto alla rovescia per il tour 2014 de L’Eco café, che venerdì 4 luglio inizierà a Gandino, in coincidenza con la celeberrima «Corsa delle uova» il proprio itinerario di 14 tappe fra le valli e la pianura, senza ovviamente dimenticare la città. In questi giorni si stanno ottimizzando particolari tecnici e arredi del container, che dopo due anni di onorata carriera è stato oggetto di un robusto restyling, all’insegna dell’ecosostenibilità.

«Sono stati giorni impegnativi, ma di grande soddisfazione, come la marmellata di marinelle che preparerò domani».

C’è anche il sorriso della figlia Agnese a certificare la sensibilità green di Mimmo Pezzoli, patron di Maison Arreda, che ha seguito la fase progettuale ed esecutiva. «L’iniziativa voluta da L’Eco di Bergamo – sottolinea Pezzoli – veicola un messaggio forte di rispetto dell’ambiente e a misura d’uomo, riprendendo lo spirito di cordiale umanità che permea l’attività editoriale. Grazie alle 6 aziende che fanno parte del Consorzio edile bergamasco, abbiamo lavorato ad alcune migliorie tecnologiche e ad altri accorgimenti che consentiranno alla postazione di essere una vera e propria redazione viaggiante, ma anche un punto di riferimento per incontrare i lettori davanti a un buon caffè Mogi».


Si è dovuto tener conto della necessità di approntare collegamenti multimediali per proporre per esempio realtà come Kauppa e Kendoo, che fanno parte del Gruppo editoriale Sesaab, garantendo nel contempo il lavoro dei redattori in costante collegamento con il giornale, Bergamo Tv e il sito web de L’Eco di Bergamo. Nella sede della Idrosantus-Fer Clima di Gromo si lavora agli ultimi ritocchi per la sistemazione dell’impianto luci (completamente a led) e del nuovo condizionatore, progettato in modo da non avere alcun ingombro fuori sagoma. «Il container – spiega Pezzoli – deve viaggiare su un camion attrezzato e i vincoli di misura sono necessariamente rigidi. Già all’esordio a Gandino dovremo ben pianificare l’arrivo in piazza Vittorio Veneto, dove L’Eco café sarà aperto appena oltre l’antica porta medievale».


Le aziende del Ceb che hanno lavorato in queste settimane, oltre alla citata Idrosantus-Fer Clima, sono la Tinteggiature Masseroli di Nembro, la Fratelli Visini di Parre, la Edilmario costruzioni di Gandino, la Tek.el elettrotecnica di Albino e la Soluzione arredamenti di Piario, che ha predisposto una particolare contro-soffittatura «animata». Maison Arreda di Vertova curerà gli allestimenti con elementi in cartone della collezione «Lessmore» della bergamasca Logic, su design di Giorgio Caporaso. Si tratta di veri e propri mobili, con il must del grande tavolo centrale che sotto il piano lascia trasparire una foresta verdeggiante. Da segnalare che a supportare le 14 tappe del tour 2014 de L’Eco café ci sarà anche il Consorzio Ils-Italia lavoro sicuro, che raggruppa le eccellenze bergamasche nel campo della sicurezza sul lavoro.


L’idea è portare in Bergamasca aspetti dimostrativi e formativi riguardo le cadute dall’alto in ambiente lavorativo, che non riguardano soltanto l’edilizia. Del Consorzio Ils fanno parte Spider linee vita di Covo, Grc di Bergamo, la Fingroup di Cividate al Piano, Ssc reti anticaduta di Covo e la Scuola italiana anticaduta di Bergamo. Legato a L’Eco café anche il progetto «Iper la grande I», che consentirà di promuovere un abbonamento trimestrale al giornale praticamente gratuito: a soli 50 euro si avrà diritto non soltanto a ricevere il giornale a casa tutti i giorni feriali, ma anche a disporre di buoni da 50 euro da spendere negli Iper di Brembate, Seriate e Orio.


Il tour de L’Eco cafè si protrarrà sino ad ottobre. Sette gli appuntamenti in Val Seriana (4 luglio Gandino, 5 e 6 luglio Vall’Alta, 19 e 20 luglio Leffe, 2 e 3 agosto Ardesio, 16 agosto Rovetta, 23 agosto Parre, 5,6 e 7 settembre Scanzorosciate), esordio nella Bassa il 9 luglio con lo «shopping al chiaro di luna» a Treviglio, puntatina nell’Isola il 9 agosto per la notte bianca di Brembate Sopra, Valle Brembana il 30 agosto a Zogno con la «Notte bianca di fine estate» e il 27 e 28 settembre alla Fiera di San Matteo a Branzi: tre gli appuntamenti in città: il 21 settembre con la Millegradini, dal 2 al 5 ottobre in Fiera per Creattiva e dal 31 ottobre al 9 novembre per la Fiera campionaria. Il container è pronto e l’entusiasmo sale: al debutto a Gandino l’incontro fra le specialità di Mais Spinato e la marmellata di marinelle by Pezzoli promette bene.

© riproduzione riservata