Giovedì 11 Marzo 2010

Bergamo, è fallita l'agenzia
di viaggi Elleworld Italia

L'agenzia di viaggi Elleworld Italia Srl, che ha la sua sede a Bergamo in largo Porta Nuova, è fallita. La procedura, come risulta anche dal sito del Tribunale di Bergamo, è stata aperta il 4 marzo, con deposito della sentenza il 5 marzo. Il Tribunale ha anche nominato il curatore, il commercialista Federico Clemente.

Sotto il marchio di Elleworld Italia Srl l'agenzia è referente di una ventina di uffici aperti al pubblico, la metà circa dei quali risulta però già chiuso. Le conseguenze del fallimento sono arrivate anche alla Cisl di Bergamo: una ventina di dipendenti ha chiesto il sostegno del sindacato. I lavoratori, secondo quanto riferito dalla Cisl, infatti in alcuni casi non riceverebbero più lo stipendio da luglio.

Sarebbero in corso valutazioni sulla possibilità di una prosecuzione dell'attività. L'amministratore delegato di Elleworld, Maurizio Fustinoni, raggiunto al telefono, ha sostenuto che, in realtà, entro una settimana è probabile la chiusura di un accordo che dovrebbe permettere alla società - che attualmente si presenta ai clienti con le insegne di Inventa Viaggi - di andare avanti. Sempre secondo Fustinoni per i clienti che si sono rivolti all'agenzia «i viaggi sono garantiti».

Se così non fosse, i clienti dovrebbero, per quanto possibile, dare corso alle prenotazioni presso altre agenzie di viaggio, e, per quanto già versato a Elleworld, rivolgersi invece al «Fondo di Garanzia per il consumatore di pacchetto turistico», istituito con il Decreto Legge del 23 luglio 1999 n. 349: il fondo interviene per assicurare il rimborso del prezzo versato, sia in caso di fallimento del venditore o dell'organizzatore, sia in caso di accertata insolvenza degli stessi, in modo da consentire, in tutto o in parte l'osservanza degli obblighi contrattuali.

© riproduzione riservata