Lunedì 28 Giugno 2010

Creberg, Pezzoni nuovo a.d.
Entrerà in carica dal 1° luglio

Bruno Pezzoni sarà  – con decorrenza 1° luglio – l'amministratore delegato del Credito Bergamasco. Lo ha deciso, nella seduta di lunedì 28 giugno, il consiglio di amministrazione del Creberg, Gruppo Banco Popolare. Pezzoni, bergamasco, 59 anni, cooptato nel cda del Creberg l'8 giugno 2009 e riconfermato nella carica lo scorso 17 aprile, ha una lunga esperienza in ambito bancario, con particolare riferimento al mondo dei fidi e delle politiche creditizie.

Ha già ricoperto l'incarico di vicedirettore generale vicario della Banca Popolare di Novara e di responsabile della direzione crediti del Gruppo Banco Popolare: Pezzoni è membro del cda di Società Gestione Crediti BP S.c.p.A., di Banca Aletti S.p.A. e di Efibanca S.p.A.

Sarà affiancato nella guida operativa della Banca dal direttore generale Giorgio Papa.

Nella stessa seduta il cda del Credito Bergamasco ha deliberato anche l'avvio delle procedure per la cessione alla capogruppo Banco Popolare delle quote partecipative detenute in Aletti Gestielle SGR S.p.A. (pari al 12,99% del capitale sociale) e in Aletti Gestielle Alternative SGR S.p.A. (pari al 21,20% del capitale sociale). L'operazione – che dovrebbe perfezionarsi entro l'estate – mira al conseguimento da parte del Credito Bergamasco di una sempre migliore focalizzazione del patrimonio aziendale sul core business aziendale e la massimizzazione del rendimento economico del capitale investito.

La cessione al Banco Popolare delle quote di Creberg - si legge in una nota - rientra nel progetto di gruppo volto al riassetto del comparto relativo all'asset management, con la rimodulazione delle linee di offerta.

Ulteriori dettagli su L'Eco di Bergamo del 29 giugno

r.clemente

© riproduzione riservata