Giovedì 04 Novembre 2010

I caschi made in Bergamo
dominano il Salone del motociclo

Bergamo, capitale del casco. Al Salone del Ciclo e motociclo in corso alla Fiera di Milano in questi giorni (si conclude domenica sera 7 novembre, ndr) sono presenti diverse aziende bergamasche che producono caschi per motociclisti. Due di loro si caratterizzano per stand di notevoli dimensioni e qualità estetica: sono la Airoh di Almenno San Bartolomeo e la Nolan si Brembate Sopra.

Si tratta probabilmente dei due stand più grandi fra quelli inerenti gli accessori motociclistici. Le due aziende presentano caschi realizzati con tecnologie innovative, materiali compositi, dotati di Blue tooth integrati. La Nolan con le linee «X Lite» e «Grex».

Ma oltre a queste due aziende al Salone si incontrano gli stand della Caberg di Azzano San Paolo, la Dmd di via Grismondi a Bergamo con i suoi caschi «Vintage», la Origine, società che produce a Shanghai, ma che possiede a Bergamo il suo centro ricerche, la HeH design, che pure produce in Cina, ma ha sede a Grassobbio.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata