Martedì 08 Maggio 2012

Quanti investono in oro?
Dall'esperto qualche consiglio

Non ci sono dati certi sulla propensione dei bergamaschi nel prediligere investimenti in oro anziché nei soliti Bot, Cct, obbligazioni e azioni. Ma in aeroporto c'è un dispenser, il che fa pensare che un mercato di persone interessate esiste.

Sono diverse sono le strade di approvvigionamento dell'oro da investimento: oltre al dispenser, ci si può recare da un orefice, si può acquistarlo da amici oppure rivolgersi ad una banca.

È vero che chi aveva investito in azioni e si trova ora il proprio capitale ridotto ad un pugno di euro: è evidente che non ha più liquidità da investire, e deve aspettare chissà quanti anni per poter recuperare un po' delle perdite, a dir poco pesanti.

Per chi invece ha liquidità o preferisce disinvestire per diversificare in oro è opportuno che sappia che l'oro oggi è quotato circa 40 € al grammo. L'anno scorso aveva toccato 43 €, massimo storico: ma che solo pochi anni fa oscillava attorno ai 10/12 euro. Poi era schizzato a 18, 25, 30€, per arrivare ai livelli di oggi.

Quale sono le previsioni nel prossimo futuro per il nobile metallo giallo?
Molti analisti concordano nel vedere l'oro collocarsi a 2050$ l'oncia, cioè col cambio odierno a 50€ al grammo. Ma, come si sa, ai posteri….

Ma dove è meglio rivolgersi per fare un acquisto «sicuro»? Forse pochi sanno che l'italianissima Banca Etruria è la seconda banca al mondo per commercio di oro, e che offre tra l'altro tre prodotti per tutte le tasche, oro vero - pac oro - conto oro.

A cura dei Gemmologi Roberto e Fabio Spagnolo

r.clemente

© riproduzione riservata