Mercoledì 20 Giugno 2012

La meccanica traina l'industria:
a Bergamo Fornero e Squinzi

La meccanica è il primo settore manifatturiero industriale, sia a livello nazionale che locale. Bergamo - terza provincia per importanza dopo Milano e Torino - ospiterà venerdì 22 giugno l'assemblea nazionale di Federmeccanica, che vedrà la presenza del ministro del Lavoro Elsa Fornero e del presidente di Confindustria Giorgio Squinzi. Più di trecento gli imprenditori, provenienti da tutta Italia, che parteciperanno al meeting.

A promuovere l'iniziativa dell'assemblea a Bergamo è stato il presidente del gruppo metalmeccanici di Confindustria Bergamo Raffaele Ghilardi, che ci tiene ad evidenziare il ruolo della meccanica sia nel Paese che a Bergamo.

«Se l'avanzo della bilancia commerciale del sistema moda italiana - sottolinea - nel 2001 era di 10 miliardi esattamente come quello dei metalmeccanici, dieci anni dopo l'avanzo del sistema moda si è dimezzato a 5 miliardi, quello dei metalmeccanici è invece raddoppiato a più di 20 miliardi. Questo perché il sistema moda è fatto di prodotti che possono essere fatti ovunque, arrivano in Italia e poi escono. Noi metalmeccanici produciamo quasi tutto in Italia. E i Paesi in via di sviluppo non sanno fare i prodotti che solo noi siamo in grado di realizzare».

Ma, sembra assurdo, non si trova personale qualificato: leggi tutto su L'Eco di Bergamo del 20 giugno

r.clemente

© riproduzione riservata