Mercoledì 30 Gennaio 2013

Ubi, l'assemblea il 20 aprile
In pole position Moltrasio e Polotti

Parte il conto alla rovescia. Martedì 29 gennaio il consiglio di gestione di Ubi Banca ha fissato la data dell'assemblea: sarà sabato 20 aprile. In alternanza con Brescia, che ospitò l'anno scorso l'assise, si terrà a Bergamo, come sempre in Fiera. Anche perché si attende una larga partecipazione. Basti pensare alla corsa per l'iscrizione a libro soci che si è registrata negli ultimi mesi: le 3 mila richieste ricevute hanno portato il totale oltre quota 85 mila.

L'assemblea sarà chiamata a eleggere i 23 componenti del consiglio di sorveglianza, che poi a sua volta indicherà il consiglio di gestione. E sarà un giorno decisivo per il futuro del gruppo, uno dei primi nel sistema creditizio nazionale.

Il presidente del consiglio di gestione, Emilio Zanetti, lascerà la guida di questo gruppo che, partendo dalla Popolare di Bergamo, è arrivato a ritagliarsi un posto di primo piano nel panorama nazionale e al quale il rapporto Liikanen per la riforma del settore bancario europeo ha riconosciuto il primo posto nell'Ue per prestiti erogati alla clientela e il secondo posto per patrimonializzazione. L'annuncio del presidente Zanetti ha aperto la strada al ricambio generazionale e alla successione al vertice. Le indiscrezioni indicano il bergamasco Andrea Moltrasio e il bresciano Franco Polotti in pole position per la presidenza del consiglio di sorveglianza da una parte e di gestione dell'altro. Ma non c'è ancora nulla di ufficiale. Sull'asse Bergamo-Brescia si sta lavorando per la lista che sarà presentata dal consiglio di sorveglianza uscente.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata