Sabato 21 Giugno 2014

A Ghisalba nasce la casa di paglia

A Parigi la più vecchia ha 100 anni

La casa di paglia

Ha quasi cento anni di vita e nonostante l’età è tuttora abitata. La casa in paglia più vecchia d’Europa è la maison Feuillette, costruita nel 1921 a Montargis, a 90 chilometri di distanza da Parigi. Ma l’utilizzo di questo inusuale materiale da costruzione in edilizia si sta affermando sempre di più anche in Italia e nei giorni scorsi a Ghisalba è iniziata la costruzione della prima casa in paglia della nostra provincia.

Promotori di questa iniziativa, oltre alla pionieristica committenza, sono gli ingegneri e gli architetti della società di progettazione Izar di Bergamo, che, dopo aver accumulato dieci anni di esperienza nella realizzazione di case in legno, si sono lanciati in questa nuova avventura.

Rispetto alle concorrenti, la casa in paglia offre tempi di realizzazione estremamente ridotti (cinque mesi per una villetta chiavi in mano), costi inferiori del 30% (a parità di prestazioni sotto il profilo dell’efficienza energetica) e, a detta dei progettisti di Izar, «un benessere e un comfort ineguagliabili».

«Ed è per questo – spiegano Alfredo Roncalli e Costante Bonacina della Izar - che partecipiamo alle fiere del benessere piuttosto che a quelle dell’edilizia, dove veniamo guardati come extraterrestri».

Leggi di più su L’Eco di Bergamo del 21 giugno 2014

© riproduzione riservata