Boost, sciopero e presidio dei lavoratori venerdì 23 luglio

Boost, sciopero e presidio dei lavoratori venerdì 23 luglio

Sciopero e presidio dei lavoratori Boost di San Paolo d’Argon e Cenate Sotto venerdì 23 luglio a Bergamo. In mattinata ci sarà anche un incontro in Prefettura.

Le segreterie territoriali Slc Cgil, Fistel Cisl e la Rsu di stabilimento proclamano 8 ore di sciopero dei lavoratori Boost per tutti i turni della giornata di venerdì 23 luglio (il turno notturno inizierà lo sciopero alle 22 di venerdì) e organizzano un presidio, sempre venerdì 23, dalle 9,30 davanti alla Prefettura di Bergamo. Alle 10,30 le organizzazioni sindacali e la Rsu saranno ricevute dal Prefetto per discutere la situazione . «Non vi è ad oggi - si legge nel comunicato con cui sindacati annunciano la mobilitazione - alcuna certezza sul pagamento della mensilità di giugno per tutti i dipendenti (dopo continui cospicui ritardi da molti mesi a questa parte). Restano scoperte le spettanze di tutti i lavoratori cessati per prepensionamento dall’inizio dell’anno e negli anni scorsi (Tfr e/o Fondo Pensione Complementare) e non vi è alcuna prospettiva industriale per mettere in sicurezza l’attività degli stabilimenti del gruppo e i posti di lavoro».


© RIPRODUZIONE RISERVATA