Brembo premiata per l’impegno nella lotta ai cambiamenti climatici

L’azienda bergamasca si è assicurata il riconoscimento nella prestigiosa «A List. Cristina Bombassei: impegno incisivo.

Brembo premiata per l’impegno nella lotta ai cambiamenti climatici

Brembo è stata premiata per la leadership nella sostenibilità d’impresa da Cdp (ex Carbon Disclosure Project), assicurandosi un posto nella prestigiosa «A List», stilata dall’organizzazione globale no-profit che misura l’impegno per l’ambiente delle aziende, delle città e delle organizzazioni.

Brembo è tra le poche aziende che hanno ottenuto una doppia A. In totale, sono state quasi 12.000 le imprese che hanno raggiunto un punteggio sulla base dei dati presentati a Cdp nel 2021. Per Cdp, Brembo si è dimostrata un’azienda «leader a livello mondiale attraverso una significativa e trasparente azione nei confronti del cambiamento climatico e dei rischi della gestione delle risorse idriche», evidenzia una nota.

«Il nostro impegno per l’ambiente diventa anno dopo anno sempre più incisivo, con l’obiettivo di diventare un’azienda carbon neutral entro il 2040», afferma Cristina Bombassei, Chief csr Officer di Brembo . «È la quarta volta consecutiva – aggiunge – che riceviamo da Cdp questo doppio riconoscimento alla nostra azione sostenibile. È un risultato molto importante e per noi ancora più gratificante in un anno in cui celebriamo il 60 anniversario dalla fondazione di Brembo. Proseguiamo il nostro percorso lavorando affinché i nostri processi e prodotti siano sempre più sostenibili».

© RIPRODUZIONE RISERVATA