Enac: sospesa la licenza a Ernest Dal 13 gennaio stop ai voli anche a Orio

Enac: sospesa la licenza a Ernest
Dal 13 gennaio stop ai voli anche a Orio

L’Ente nazionale per l’aviazione civile invita i passeggeri in possesso di biglietti emessi dalla Ernest con data dal 13 gennaio 2020 in poi, a non recarsi in aeroporto e a contattare la compagnia aerea per ogni informazione.

L’Enac, come già comunicato in data 29 dicembre, ha disposto la sospensione della licenza di esercizio di trasporto aereo passeggeri e merci al vettore Ernest a partire dal 13 gennaio 2020. Pertanto, dalle ore 00:01 di lunedì 13 gennaio 2020, il vettore cesserà ogni operazione. Lo rende noto l’Ente nazionale per l’aviazione civile in un comunicato.

L’Enac invita i passeggeri in possesso di biglietti emessi dalla Ernest con data dal 13 gennaio 2020 in poi, a non recarsi in aeroporto e a contattare la compagnia aerea per ogni informazione. Il provvedimento di sospensione della licenza è stato adottato dall’Enac in base a quanto previsto dal Regolamento (CE) n. 1008 del 2008, recante norme comuni per la prestazione di servizi aerei nella Comunità europea.

La compagnia aerea italiana con capitale svedese che vola anche sullo scalo bergamasco di Orio al Serio con voli da e per l’Albania, l’Ucraina, la Russia, la Spagna, la Francia e alcune destinazioni domestiche, aveva appena annunciato nuove rotte per la prossima estate verso Tolosa, Minorca, Ibiza e Olbia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA