Italcementi, firmata l’ipotesi di accordo Pronto un pacchetto fino a 85 mila euro

Italcementi, firmata l’ipotesi di accordo
Pronto un pacchetto fino a 85 mila euro

Una trattativa per ore sul filo del rasoio quella tra Italcementi e sindacati che alla fine si sblocca, con un’ipotesi d’accordo trovata nella notte. Tutti i dettagli su L’Eco di Bergamo in edicola venerdì 20 maggio.

Verso le due e mezza di notte è arrivata la firma all’ipotesi di accordo attorno a una cifra di 85 mila euro lordi procapite (comprensiva di preavviso) comprensivo di incentivo all’esodo, bonus formazione e ricollocazione. Il pacchetto sarebbe così composto: all’incentivo all’esodo di 42 mila euro se ne aggiungono ora 3 mila per il coniuge a carico e 1,5 per gli altri familiari. E viene aumentato anche l’incentivo destinato all’azienda che assume, portato da 9 mila a 12 mila euro. Stando così le cose, il valore complessivo del piano sociale va a toccare i 35 milioni di euro.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 20 maggio

© RIPRODUZIONE RISERVATA