Venerdì 20 Giugno 2014

La Lombardia fa affari con la Bolivia

Le imprese? Concentrate a Bergamo

Cresce l’interscambio tra la Lombardia e la Bolivia, dai 18 milioni del 2012 ai 30 del 2013. Un trend che prosegue nei primi tre mesi dell’anno, 7,3 milioni rispetto ai 6,8 dello scorso anno.

Tra le province prevalgono negli scambi Milano, Bergamo, Brescia e Cremona. Ci sono in Lombardia 270 imprenditori originari dalla Bolivia, su un totale italiano di 417, quasi la metà nel settore costruzioni. Sono concentrati a Bergamo. Un imprenditore boliviano su quattro è una donna. Sono imprese che creano quasi 500 posti di lavoro in Italia. Emerge da una elaborazione dell’ufficio studi della Camera di Commercio di Milano su dati Infocamere e Istat.

© riproduzione riservata